FANDOM


Il continente di Fareùn è il continente più grande della Terra. Si estende da nord (Il grande ghiacciaio) a sud (Isola di Fareùn).
Fareùn

Mappa del continente. L' isola a sud-est è l' isola di Farùn, dov' è presente il regno di Saraonia.

Ambienti Modifica

Gli ambienti che presenta il continente sono veramente tanti. Mari, spiagge, isole, arcipeloghi, montagne, ghiacciai, vulcani ecc... tuttavia ci sono alcuni luoghi importanti:

  • Regno di Saraonia, una delle super potenze, nell' isola del Farùn, a sud-ovest del continente.
  • Ordine del fuco azzurro, Regime militare a nord-est del continente.
  • Repubblica dei celi, stato democratico, a nord del continente.
  • Il Grande baratro, un baratro enorme, creatosi dopo la piaga magica (1203 Vc.), profondo non si sa quando. Ai margini vive la tribù degli Dorw.
  • Mare delle stelle cadute, in mezzo al continente, dove è stato avvistato sopra di esso un monolite nero.
  • Altopiano di Luez, altopiano enorme, di almento 1234 Km2, a ovest del Mare delle stelle cadute.
  • Arcibelago du Abeir ritornato, un' Arcipelago di isole, a Ovest del continente e a nord dell' isola di Fareùn.
  • Grande Ghiacciaio, un' enorme ghiacciaio, a nord del continente, dove non è presente alcuna forma di vita.
  • Montagne dell' alto Ismar, montagne a nord-ovest del mare delle stelle Cadute.
  • Deepressione del basso Ismar, un piccolo baratro, a sud del mare delle stelle Cadute.
  • Costa delle spade, costa sabbiosa che percorre al lato ovest tutto il continente.
  • Terre piegate, terre in cui imperversano ancora gli effetti della piaga Magica.
  • Deserto dei Grizly, un deserto a est del continente.
  • Grande sud, la punta estrema del continente.
  • Ocano meridionale, l' oceano che si trova a sud del continante.
  • Oceano piegato, una porzione d' oceano a est delle terre piegate, anchesso piegato.
  • Mare di ponente, mare alla punta estrema del continente prima del grande ghiacciaio.

Flora e fauna Modifica

La flora e la fauna di Fareùn (Il pianeta si chiama Terra come il nostro, ma per non confondere io dirò quasi sempre Fareùn) è lussuregiante quasi dappertutto, ma non fatevi ingannare dalle apparenze. Un piccolo e tenero fiorellino può essere la trappola di una pianta carnivora, un tenero uccelino può essere una trappola di qualche orco.

Gli animali che popolano Fareùn sono davvero tanti. Tuttavia tra questi, quelli dotati di maggior inteligenza sono gli umanoidi, che possiamo dividere in tre grandi sottocategorie: gli elfi, i nani e gli umani.
Elfo

Elfo in assetto da battaglia.

Gli elfi

Gli elfi sono la specie umanoide più diversa per aspetto, anche se comunque molto simile a quello dei suoi "vicini". Inanzi tutto gli elfi sono più bassi degli umani, ma più alti dei nani. Hanno le orecchie a punta e gli occhi molto grandi e sporgenti. In più la loro corporatura è esile, rispetto a quella forte degli umani e competta dei nani.

A differenza dei loro "vicini" gli Elfi vivono nelle foreste, a grande conatto con la natura, e usano prevalentemente arti magiche.

I nani

I nani sono dei "picolletti" alti non più di mezzo metro, con la fronte sporgente, quasi fossero degli uomini di Neanthertal. Sono estremamente forti e hanno una resistenza fisica molto maggiore rispetto agli umani. Tuttavia, a parte questo, sono praticamente uguali a loro.

Sul piano caratteriale sono burberi e acidi, e per uno che se la prende possono risultare alcuanto sgradevoli. Benchè però preferiscano i lavori manuali e chiamino gli scenziati egli studenti pusillanimi, sempre più nani si specializzano nelle nuove scenze. Vivono soprettuto in citta semi sotteranee.

Gli umani

Gli umani sono la spiecie umanoide più diversa per abitudini. Infatti sono arditi, spericolati, iniziano sempre strane imprese, promuovono inziative sperimentali come la scienze, le areonavi e strani marchingegni, mossi da chissa quali strane forze.

Inoltre sono anche pacioccosi, teneri, rosa ma non fatevi ingannare, sanno essere anche molto cattivi. Le guerre più tremende che hanno coinvolto Fareùn sono quasi sempre state per ordine loro.

Oggigiorno, tuttavia sono gli umani la "specie dominante" del mondo. Infatti sono i più innovativi e aperti, e tutte le 3 superpotenze del giorno d' oggi, sono quasi interamente di umani.
Epic hanter

Uno degli incubi sotteranei di Fareùn. Chiamato l' ombra, quasi tutti queli che lo hanno visto non hanno vissuto abbastanza per raccontarlo.

Forze oscure Modifica

Forze oscure, maligne, percorrono il continente. Se da una parte il progresso, la magia e la scienza si sviluppa, da latra il caos, i demoni e gli altri mostri tramano nelle viscere della terra.

Non si sa bene cosa siano queste cose (demoni e mostri), ma si sa che esistono e che sono pericolese. Alcune sette nascono propio a venerazione di questi esseri, e compiono rituali terribili. Non si sa bene quante ce ne siano nel mondo, tuttavia, si vocifera che ci siano anche all' interno del regno di Saraonia.

Storia Modifica

La storia di Fareùn si perde all' inizio dei tempi. Molti studiosi dicono che allinizio tutto era nulla. Poi da questo vuoto ci fù una forte esplosione. Ma non un' esplosione normale, ma un' esplosione così potente che la sua forza non è calcolabile. La chiamano Big Bang.

Da qui inzià la nostra storia:

-7.500.000.000 Vc. o notte dei tempi

Di quest' epoca non si hanno nè testimonianze nè prove, tuttavia molti storici e maghi sostengono che fù allora che si formò la prima diviosne tra luce e oscurità. Ma ancora non si parla di vita, ma semplicemnte di forze contrastanti.