FANDOM


Eagle City panorama

Eagle City (The great City of Eagle) è una città di 10.678.000 abitanti, capitale della repubblica federale di Southland e dello stato del Kavaquaat. Si tratta della città più popolosa del paese e una delle più importanti dal punto di vista della storia nazionale.

StoriaModifica

La zona su cui sorge Eagle City fu una dei primi territori ad essere colonizzati. Il primo villaggio, Alice Springs, si collocava nell'attuale centro storico della città. Questo villaggio, però, venne bruciato dagli inglesi nel 1612, scatenando così un forte senso di impotenza per i coloni verso la madre patria. Stando alle cronache dell'epoca, fu un grido di una maestosa aquila a svegliare i cittadini, effondendogli uno spirito di unità e coesione che non li avrebbe più abbandonati. Dopo aver duramente scacciato gli inglesi, venne ricostruito il villaggio e ribattezzato Eagle City, città dell'Aquila.
EagleCity

Complesso del Capitol Hill

Durante la riunione dell'Assemblea Costituente, Eagle City venne eretta a capitale della repubblica che si andava delineando e sede del presidente della repubblica, del Congresso e del Massimo Pretoriato. Gli edifici di governo vennero rapidamente costruiti, seguendo lo stile neoclassico (amato tantissimo dai Southlander), su una collina vicino alla città, ribattezzata Capitol Hill, collina Capitolina, in ricordo della Roma dei Cesari.

QuartieriModifica

Costituita sull'ampio golfo di Eagle, nel mare Nazionale, la città si sviluppa per larghi tratti lungo la costia pianeggiante e semi-collinare. Sorgono qui i quartieri di Farland, Plainville, Capitol Hill e Newport, nel quale sorge il porto commerciale della città.

Sul mare è stata inoltre sfruttata una vasta isola naturale, sulla quale è stato costruito il quartiere più recente e moderno della città: ...