FANDOM


GoldProof

Gli FSC (Federal Southland Coins, anche solo FS Coins) sono la valuta ufficiale di Southland, coniata nella zecca di stato di Eagle City a partire dal 1650, anno in cui venne dichiarata in disuso la vecchia Sterlina inglese.

Origine del termineModifica

Il termine deriva dalla traduzione in inglese dell'Oncia, moneta latina, utilizzata nel Regno di Napoli all'epoca. Furono infatti alcuni discendenti dei primi "italiani" colonizzatori a mostrare al primo presidente federale, Dennis Kavaquaat, un esempio di Oncia, che piacque subito. Kavaquaat chiamò fin da subito le monete Oins, come inglesizzazione del nome latino, e ben presto venne associato al sostantivo inglese Coins.

StoriaModifica

St George's Hall, Liverpool2

L'edificio della Federal Bank

La gestione del denaro, prodotto dalla zecca di stato di Eagle City e messo in circolazione dal gennaio 1650, venne affidata alla neonata Federal Bank, gestita indirettamente dal capo di Stato.

Il tasso di cambio della moneta rimase per anni al pari della Sterlina inglese, alla quale fu tradizionalmente legata, ma dal crollo della borsa di Wall Street in poi, per rinsaldare l'economia del paese, venne stabilito di mantenere il valore di un Coins pressochè con tasso di 1:1 rispetto allo US Dollar.