FANDOM


Moneta oro

Due UTI da 1 UTO.

La moneta di Utopìus è l'Uto, nome completo Utòpìto. Entrò in vigore in seguito al crollo bancario del 1956, è in oro massiccio questo perché Utopìus è un paese ricco di risorse aurifere (basti pensare che vi si trova il triplo dell'oro presente nell'America meridionale), è divisa in tagli da 1 e da 2.
Oltre alle monete d'oro ci sono i soldi di carta, comunemente noti come banconote e sono disponibili in tagli da 5, 10, 20, 50, 100, 500 e 1000 UTI.

Valore internazionale Modifica

Un UTO vale 1,639 euro e 2,013 dollari, è la seconda moneta più preziosa, preceduta dalla sterlina (1 sterlina = 0.98 UTI). Grazie a questi valori di mercato così alti, il tenore di vita a Utopìus è molto alto (più del Lussemburgo) e per questo ci sono pochi criminali. La borsa di Paros è molto alta e grazie a questo possono esser realizzati molti progetti urbanistici, espansionistici e monetari.

Storia Modifica

Borsa utopius

La banca nazionale, situata a Paros.

Duranti gli anni del colonialismo (1600) Utopìus venne molto influenzata dagli invasori inglesi, spagnoli e portoghesi che portano la loro lingua in alcune zone dell'est della penisola influenzando anche la cultura del luogo e instaurando nuove religioni. La moneta corrente (la lora) venne sostituita dalla sterlina e rimase così per molti anni, fino a quando il ventottesimo presidente Ludwig Von Barns coniò una nuova moneta grazie anche alle recenti scoperte minerarie del paese, appunto l'Utòpìto.

Luoghi di rilevanza Modifica

La maggior parte dell'oro del governo è situata in una base sconosciuta all'interno del deserto secco e controllata da qualche decina di cecchini e soldati che girano attorno al campo, oltrepassare il limite della zona off-limits vorrebbe dire andare contro il governo stesso e con una penale dai 10.000 uti e dai due ai tre anni di carcere.